Hotel Madagascar > Attualità > Consigli ai Viaggiatori > Precauzioni da prendere per la vostra salute in occasione del vostro viaggio in Madagascar

lunedì 21 Novembre 2011

Una volta che avete preso la decisione di partire scoprire la bella isola del Madagascar, ci sono alcune precauzioni  da ritenere, perché il vostro viaggio sia il più piacevole possibile. Alcune precauzioni semplici ma utili.


Prodotti alimentari e bevande
Madagascar è un paese tropicale alle condizioni economiche a volte precarie, e l' ambiente sanitario non è lo stesso che in Europa. La prima delle precauzioni da prendere è di fare attenzione a quello che si mangia ed a quello che si beve, soprattutto all'inizio del soggiorno. Basta ad esempio bere dell' acqua in bottiglia sigillata, facile da trovare ed economica. Fuori delle grandi città o nella campagnia, è meglio anche spazzolarsi i denti con l' acqua in bottiglia. Preferite le verdure bollite, o se volete mangiare frutti o verdure crudi, occorre lavarli e pelarli con mani pulite.

Il calore ed i piccoli animali
Nelle regioni umide o calde, occorre fare attenzione a l' umidità ambientale ed al calore. Asciugarsi bene dopo la doccia e portare abiti leggeri ed ampi, in cotone, previene le lesioni cutanee. Evitate le scarpe strette poiché le vescichette o ferite ai piedi potrebbero infettarsi. Sulle spiagge e sotto la doccia, è meglio conservare i suoi ciabatte in plastica. Un trattamento anti-malaria è indispensabile, eccetto in inverno sulle alte terre centrali. Portate via delle repulvise lozioni anti zanzare. In camping, ispezionate la vostra tenda prima di dormire: non c'è serpente velenoso, ma in alcune regioni, gli scorpioni, scolopendres mygales o altri potrebbero essere pericolosi.

Altre precauzioni di salute
Non dimenticate di informarvi sulle vaccinazioni indispensabili, prima della partenza. Pensate a portare via una piccola farmacia, con uno antivomito ed uno antinausea in caso di male dei trasporti, un antibiotico, un disinfettante cutaneo ed una crema solare. Alcune fasciature ed un analgesico potrebbero anche essere utili. Anche se il tasso di prevalenza delle MST e dell'AIDS è basso rispetto al resto del continente africano, tutte le precauzioni d' impiego sono da prendere. Le condizioni per lo sviluppo del turismo sessuale sono purtroppo riunite in Madagascar. Prima di partire, sottoscrivete ad una buona assicurazione personale ed arrivando, attrezzatevi di un bel cappello artigianale malgascio!

da Tiana

  • Destinazioni

  • Tipo

  • Categoria

Racconti di viaggio

Madagascar su Thalassa

Ritrovate Madagascar su France 3 alle 20:45 (Orario francese), con Thalassa una trasmissione di georges Pernou

Le meraviglie di Tuléar

Le meraviglie più notevole di Tulear, dal suo vero nome, Toliara, sono senza dubbio i suoi edifici apparentemente coloniali a causa della forte presenza coloniale nel sicolo XVII ma ancora il suo porto, un importante snodo per l'import/export di beni come sisal, sapone, cotone, riso e arachidi. . Parlando delle attrazioni turistiche, i turisti sono sopratutto attirati per le spiagge di Anakao, Ifaty e St-Augustin, o ancora l'immensa barrera corallina naturale che circonda la città.

vedere piu' >>

Consigli ai Viaggiatori

Visitare il Madagascar: cosa sapere

Con l’arrivo di freddo e gelo, cresce sempre di più la voglia di volare verso mete calda, paesi lontani e caraibici dove godersi il mare e il sole. Così se siete tra quelli che non hanno intenzione di trascorrere il Natale al freddo, cosa ne dite di organizzare delle bellissime vacanza al mare?

Vacanze a Majunga, tra spiagge e animazioni

Numerose attività sono disponibili nella città di Majunga. Messe da parte le nuotate e le giornate in spiaggia, vi si può altresì visitare il parco nazionale di Ankarafantsika. Questo parco si trova a 114 km a sud di Majunga e si stende su una superficie di 135 000 ettari. Il parco offre stupefacenti varietà di faune e flore endemiche del Madagascar. Per gli abituati alle uscite notturne, la discoteca «La Piscina» permetterà di infiammare le piste da danza.

vedere piu' >>

Novità

Nuovo accordo tra la Air Madagascar e la Air Austral

Sette voli sotto i colori della Air Austral ogni settimana in partenza da Gillot, sette in partenza da Ivato per la Air Madagascar, 28 rotazioni a settimana, anche se la linea genera un traffico di 90 000 passeggeri ogni anno in progressione del 17 %: un totale di molti sedili e posti. La Air Austral e la Air Madagascar hanno deciso di razionalizzare questo spreco.

Il tirannosauro del Madagascar rimane in patria

Antananarivo – Un tesoro della preistoria, 5,3 tonnellate di ossa di tirannosauro fossilizzate ha scatenato una querela nel paese : il ministro della Cultura ha fatto intervenire la sua truppa anti-pirataggio mentre i fossili erano in cammino, destinazione le università di Denver e New York, negli Stati Uniti, per confiscare i vestigi e sottrarli alla spedizione americo-malgascia che lavorava sulla scoperta.

vedere piu' >>

Newsletter
otel del Mese